Trekking Catinaccio

3 giorni 290€/g.

TREKKING AD ANELLO CHE PERMETTE DI FARE UNA SPETTACOLARE TRAVERSATA DAL GRUPPO DEL CATINACCIO AL GRUPPO DEL SASSOLUNGO, ATTRAVERSANDO TIPICI AMBIENTI DOLOMITICI E PASCOLI ALPINI.

Il trekking inizia a Pian Pecei, raggiungibile con due tratte di seggiovia da Pera di Fassa. Ci si inoltra verso la conca di Gardeccia, al cospetto delle impressionanti pareti del Catinaccio-Rosengarten; si guadagna presto quota salendo a nord verso la val de Vaiolèt, per arrivare al Passo Principe. Da qui, aggirando il Catinaccio di Antermoia, si scollina nell’ampio vallone che scende verso lo spettacolare lago glaciale di Antermoia e l’omonimo rifugio, dove si pernotta.

Il secondo giorno ci si muove in direzione della Val Duron, con un deciso cambio di ambiente, caratterizzato da estesi alpeggi in quota e affioramenti di rocce vulcaniche; si sale al passo Duron, dove la vista si allarga anche verso l’Alpe di Siusi e infine si percorre la dorsale che allungandosi verso est porta al Rifugio Sassopiatto, posto ai piedi dell’omonima Cima; ci troviamo sul versante sud-ovest della corona dolomitica del Gruppo del Sassolungo.

Il terzo giorno si scende verso l’imbocco della val Duron, dove si trova il rif. Micheluzzi; si risale il fianco nord della valle per portarsi sulla dorsale che domina la val di Dona, idilliaca e selvaggia conca di pascoli. La si attraversa in direzione ovest fino a svalicare alla testata della Val Udai, che con discesa ripida ci riporta a monte di Mazzin di Fassa e infine a Pera.

La lunghezza totale dell'itinerario è di circa 31 km, con un dislivello positivo di 1900 m e negativo di 2380 m.

Quando

Giugno/Settembre

Lunghezza

totale 31.4km
(9.3km / 10.1km / 12km)

Dislivello

+1900m, -2380m.

Tempi di percorrenza

totale 14h10'
(1^ g. 4h30' / 2^ g. 4h20' / 3^ g. 5h20')

Difficoltà

E - escursionistico
Itinerario su sentieri o tracce di sentiero ben visibili, normalmente con segnalazioni. Può avere tratti ripidi; i tratti esposti sono di norma o protetti, o attrezzati. Può prevedere facili passaggi in roccia, non esposti e che comunque non richiedono conoscenze alpinistiche.
Consigliato per: persone mediamente allenate, coppie, famiglie.

Abbigliamento

scarponi o scarpe da trekking, abbigliamento per outdoor (a strati), giacca calda e antivento, berretto+guanti;
PORTARE: zaino (min. 30 L), bevande e snack, 1 cambio completo di vestiti, sacco lenzuolo per pernottamento in rifugio.

Partecipanti

max. 8 persone

Costo

290€ / giorno