Canyoning

Dove la storia millenaria dell’acqua ha plasmato la terra formando forre, scivoli ed enormi piscine naturali scavati nella roccia, vi accompagneremo indossando muta, imbracatura e casco. In questi parchi acquatici naturali vi faremo assaporare l’avventura, l’adrenalina e la frescura in estate con salti, calate con corda attraverso quest'attività ludica che verrà gestita da delle guide alpine professioniste, nel rispetto della natura.
ll Canyoning è un’attività outdoor che risale alla fine degli anni 80 e si sviluppa in Francia: consiste nello scendere, vestiti con muta, imbrago, casco e con l'ausilio di corde, degli itinerari creati in millenni dall’acqua che ha scavato scivoli, piscine naturali, dove ci si può divertire saltando (max 5-6 m), scivolando e nuotando in questi acqua-fun naturali.
Raccomandiamo rispetto per la natura evitando di fare pipì nella muta, di ascoltare bene il briefing fatto dalle guide e le stesse prima di affrontare questa attività in modo da ridurre ogni possibile rischio.
Nel nord-est delle Alpi in particolare in Trentino Alto Adige, Veneto e Lombardia ci sono svariati canyon partendo da Trento con il Fersina scoperto da poco il Leno a Rovereto, Vaio dell’Orsa Rio Nero Palvico Tignale ecc...

Partecipanti:
da un numero minimo di 4 ad un massimo di 40 con possibilità di gestire gruppi aziendali team building.

Quando

Primavera, estate ed autunno

Dove

Trentino alto Adige, Veneto ,Lombardia(zona di Bergamo)

Materiale

Tutto il materiale e la muta verrà fornito dalla nostra organizzazione.

Vestiario

Costume da bagno,scarponcini o scarpe da ginnastica, ricambio vestiti ed asciugamano.