Crack House " la fessura poi ti cura con premura" "the Screem of the Stream"

Settore Crack House Canyon del Limarò

Avvicinamento: Sulla strada che porta da Sarche a Ponte Arche, fermarsi tra le gallerie del Limarò, dove sulla destra c?è la trattoria ristorante al maso Omonimo Li si può parcheggiare su uno slargo sulla strada a sinistra, attraversare la strada o parcheggiare all'interno del prato chiedendo il permesso ai grestori. Sulla strada verso il maso ristorante . DI li attraversando il prato,si scende per canale ripido ( presenza di corde), tra le due rocce guardando verso ovest a destra della falesia (recinto),
Le due Vie di arrampicata Trad poco addomesticata con poche protezioni fisse( le x sono spit P chiodi )la via "the Screem of the stream" segnata in rosso, non è terminata manca un tiro d'uscita non estremo ma si può percorrere facendo le doppie da una pianta obliquando con faccia verso l'alto a destra uno spit con moschettone e giù fino alla cengia ,
Sulla via "fessura che ti cura con premura " le soste ci sono per la calata,
Materiale utilizzato su the screem. 2 serie di friend fino al Blue grande wild country compresi i micro serie di nuts off sets comunque senza è meglio
La via parte con un guado, in equilibrio su sassi salendo sull 'ultimo sasso sulla sinistra orografica del Sarca ci si assicura su uno spit alto circa 5-6 m passaggio di V+ VI per raggiungerlo attenzione tenere la corda in mano ma senza assicurare fino alla prima clippata di li accesso sulla cengia un chiodo , di li corda fissa fino alla cengia calcarea scavata da dove partono le due vie, a destra strapiombetto e fessura incassata a mano e dita 6c 8-, a sinistra fessura strapiombante mani poi dita poi mani e pugno le due fessure si uniscono su una fessuretta, che obliqua a sin giunti alla cengia a sinistra troverete un chiodo, che accoppiato ad un friend sarà la sosta di "screem ", che sale dritta , e conrinua per una fessura che si smorza sotto un tetto ,seguire il sistema di fessura scandando a destra giunge a L3 7b+ 9°- seguire sistema di fessure che punta a sinistra, giungendo all'apice di un pilastrino e raddrizzando la linea su una zona strapiombante 2 spit sino a guadagnare una fessura strapiombante che porta alla cengetta, L3 35m 7a+ sosta su pianta ; con 3 chiodi ed uno spit si supera una ripida placca da destra verso sinistra arrivando ad un diedro variegato, di 40m 7b 8°+,sino ad una cengia travesare a sin su pianta kevlar di li 3 doppie ( prima doppia obliqua sosta sullo spit piu basso del penultimo tiro moschettone lascciato di li altra doppia sulla cengia La fessura invece dopo il primo tiro in comune sulla cengia a destra troverete uno spit con anello ,calata prima sosta di li a sinistra "la Fessura ti cura con premura" L1 7a-b 8*+ ; di li si attraversa con un piccolo bulder fino alla grossa cengia, spostandoci sotto un diedro fessura strapiombante; L2 5b 5° L3 salire il diedro fessura fessura 7°- 6ab circa 25 L4 ;. Percorrere ancora delle fessure leggermente strapiombanti L5 6c 7°+ 30m; continuare per fessura fino alla sommità 25 30m calata dall'albero
Materiale utilizzato su the screem. 2 serie di friend fino al Blue grande wild country compresi i micro serie di nuts off sets comunque senza è meglio
Su "Fessura poi ti cura". materiale usato friend fino al verde 6 grande dai micro due serie fino al grigio grande nuts off sets portare guanti da fessura

ANNO APERTURA

screem 30-9-2020 Fessura ottobre 2018

APRITORI

Screem Matteo della Bordella Max Faletti fessura Franz Salvaterra Max Faletti Mirco Corn

Vai alla barra degli strumenti