Vie Ferrate

Vi accompagneremo in posti fantastici a picco sul lago di Garda o nelle Dolomiti, Adamello-Presanella, dove, con un po’ di condizione fisica e allenamento, vi sentirete dei piccoli alpinisti.
Salendo per questi sentieri attrezzati con scale e cavi metallici grazie alla nostra attrezzatura potremo andare sempre più in alto in piena sicurezza. Con la supervisione della guida alpina potrete fare dei giri ad anello, a seconda delle vostre capacità e allenamento, che vi porteranno dalle valli a bassa quota fino alle vette delle Dolomiti e delle Alpi.

Il numero minimo di partecipanti è di 2 persone e il numero massimo è di 6 persone per guida alpina e a seconda della difficoltà della via c'è la possibilità di gestire gruppi grossi aziendali team building.

È necessario non soffrire di vertigini e serve sufficiente allenamento per camminare 3-4h sia per le ferrate più semplici che per le giornate piene delle vie ferrate più impegnative come Lipella (Cortina) e Che Guevara (Pietramurata) o per le escursioni di più giorni come le Bocchette (Dolomiti di Brenta) e la traversata del Catinaccio (Dolomiti).

Quando

Estate e autunno

Dove

MORI: Ferrata di Mori.
RIVA DEL GARDA: Cima Capi, Cima SAT.
ARCO: Colodri.
DRO: Sentiero degli Scaloni, Sentiero delle Cavre, Sientero attrezzato Anglone.
PIETRA MURATA: Che Guevara.
DRENA: Rio Sallagoni.
SARCHE: Rino Pisetta.
TRENTO: Monte Bondone Dos D’Abramo, Sentiero attrezzato Bertotti Chegul.
MEZZOCORONA-SALORNO: Monte di Mezzocorona (Burrone Giovannelli), Favogna di Sotto.

ANDALO: Ferrata della Paganella.

MADONNA DI CAMPIGLIO: Benini, Dallagiacoma, Sosat Bocchette centrali-Bocchette Alte,Vidi, Brentari, Castiglioni.

VAL DI FIEMME e FASSA.

MARMOLADA: Punta Penia Cresta Nord Ovest.

LATEMAR: Ferrata dei Campanili.

PASSO SANPELLEGRINO: Bepi Zac.

PASSO COSTALUNGA: Roda di Vael, Cigolade, Passo Santner, Antermoia.

VAL GARDENA-BADIA: Sass Rigais, Gran Cir, Piccolo Cir, Col Rodella, Piz da Lech.

CORTINA: Averau, Nuvolau, Tofana di Rozes (Lipella), Cima Cadini Nord Est.

SESTO PUSTERIA-MISURINA: Monte Paterno, Torre di Toblin.

Materiale

Set da ferrata, casco, imbracatura e guanti di protezione. È possibile affittare il materiale necessario.

Vestiario

Calzini, pantaloni esistenti e che si asciugano facilmente, scholler leggero, maglie in microfibra: maniche lunghe con collo alto (dolcevita con cerniera in polar leggero) e maniche corte, una giacca pesante in polar-tech o pile, giaccavento o antivento.
Il vestiario comunque dipende dalle condizioni meteorologiche e stagionali e sarà discusso preventivamente con la guida A.